Tag

, , , , , , ,

Cine20_1

Dopo il salto del post della scorsa settimana, eccomi di  nuovo con il  numero 178 di CINE20,  che si apre con la mia recensione di Kingsman – Secret Service , con cui Matthew Vaughn conferma tutto il suo talento per proseguire con le uscite della settimana curate dal saggio Weltall , dominate da uno dei delusi della notte degli Oscar, ovvero Foxcatcher con uno Steve Carell irriconoscibile e mooolto serio,  e dall’ultima fatica dell’immenso Michael Mann,  Blackhat, che pero’ oltreoceano e’ stato accolto assai freddamente.

In Home-Video invece tutto tace, ma il bello questo mese deve ancora venire

Tutto gia’  online, tutto gia’  qua

 

Annunci