Tag

, ,

Stavolta è il turno degli opening credits della seconda stagione (che solo ora ho cominciato a guardare, con qualche mese di ritardo) di una serie che l’anno scorso nel bene e nel male ho apprezzato,  ovvero The Borgias, che racconta ovviamente le vicende della famiglia dei Borgia nell’Italia del Rinascimento,  viste con il tipico stile della Showtime già applicato nella serie storica The Tudors, di cui questa è una ideale continuazione.

Quindi aspettatevi melodramma, intrighi ed abbondanza di scene di sesso e di violenza, per una serie creata, scritta e (in alcuni episodi) diretta niente meno che da Neil Jordan, regista irlandese di famose pellicole tra cui The Crying Game (La moglie del soldato), The Company of Wolves (In compagnia dei Lupi) e Michael Collins (id.), con un cast capitanato da un Jeremy Irons mai così in forma nei panni del capofamiglia Rodrigo Borgia, assurto al soglio papale come Alessandro VI nel primo episodio della prima stagione e attorniato da un cast di affascinanti donne tra cui spiccano Johanna Valley  nei panni della “moglie” del papa, Vannozza Cattaneo, la bellissima Lotte Verbeek in quella della sua amante “ufficiale”, Giulia Farnese, e la giovane Holliday Granger in quelli di una delicata Lucrezia Borgia.

Annunci