Tag

,

E cosi’ e’ arrivato anche il momento tanto atteso della partenza.
Domani si parte, e con Londra si aggiungera’  un’altra perlina alla collezione delle mete  desiderate e mai visitate finora, e  accumulero’ altri chilometri e ore di volo nel mio carnet finora alquanto sguarnito, ma che nei prossimi anni mi auguro si rimpingui per benino …
Sta diventando una buona abitudine, quella di abbandonare i ristretti confini nazionali per sperimentare il nuovo e il diverso, per andare a toccare con mano le pietre delle storia, e vedere in faccia i volti delle persone che vivono in un mondo diverso dal nostro..
Penso che troppo spesso siamo sovraccaricati di immagini da tutto il mondo, al punto che abbiamo l’impressione di aver gia’ visto tutto e conosciuto il conoscibile, mentre sarebbe invece a mio avviso molto importante, avendone la possibilita’,  andare di persona a  calpestare le strade e a vedere i volti della gente, per ridare fisicita’ alle cose, e conferire rinnovata realta’ al mondo che ci circonda, e di cui,
piu’ o meno coscientementetutti  facciamo  parte.

See you soon

(continua)

Annunci